SCOTTISH FOLD
Il gatto di razza Scottish Fold è un esemplare molto diffuso e amato, per la particolarità del suo aspetto e per il suo buon carattere. Ciò che lo caratterizza è anche ciò che da il nome alla sua razza: “to fold” in inglese significa “piegare” e rimanda alla posa delle sue orecchie. Il felino può vantare due padiglioni auricolari molto piccoli e contenuti, proprio perché ripiegati verso il basso. La posa gli fa assumere un’espressione particolare, dolce e affettuosa, che si sposa perfettamente con la realtà dei fatti. Il gatto è molto amichevole, socievole e amante del gioco. Adattissimo a ogni tipologia di famiglia, si integra perfettamente nei nuclei che comprendono bambini, dato l’animo allegro e imperturbabile.
L’esemplare predilige la caccia e possiede un’attrattiva particolare per gli oggetti piccoli, che cattura e fa suoi fino a nasconderli. Ama la vita d’appartamento, con qualche escursione in giardino, ma non digerisce la solitudine perché molto legato al proprietario. La sua è una fedeltà assoluta che lo spinge a seguire l’umano per casa, senza pressione o stress, fino a guadagnare posto sulla poltrona o nel letto dell’abitazione. Fisicamente è molto forte e dalla corporatura stabile, con testa tonda e occhi ben spalancati.
Il gatto Scottish Fold ha ottenuto un forte successo in USA, dove è molto diffuso e acquistato. È proprio grazie alle attenzioni statunitensi se ora la razza è forte e longeva: in Europa, invece, stenta a decollare sebbene vi siano sempre più acquirenti. Il corpo è corto e soffice, ma la sua fisicità gli permette di resistere anche alle basse temperature, mentre la colorazione del pelo predilige la variante grigio blu. La proposta è comunque vasta e comprende sia la tinta unita che il tigrato. Per quanto riguarda l’acquisto, e la scarsa diffusione degli allevamenti a tema, è bene rivolgersi solo a strutture certificate per non incappare nelle problematiche fisiche illustrate in precedenza. La cura del gatto prevede una pulizia precisa delle orecchie, per evitare infezioni e sporcizia, quindi un minimo di cura del pelo.

SCOPRI GLI ULTIMI CUCCIOLI!

1 Commento

  • Silvana Inserito 22 Aprile 2018 13:54

    bravissimi allevatori, onesti e molto gentili. Ti vanno in contro e sono sempre disponibili.

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + undici =

Translate